I nuovi grembiuli 2022 sono arrivati! Scopri la collezione nella sezione Le nuove divise     •     Il miglior grembiule su misura 2022     •     Berza è passione per l’abbigliamento professionale: la qualità della divisa da lavoro made in Italy dal 1980

SERVE AIUTO?
+39 049 8626 209

Spedizione gratuita
sopra €299 + iva

LE 10 REGOLE PER LA MANUTENZIONE DEL GREMBIULE

25/03/2022

LE 10 REGOLE D’ORO PER PRENDERSI CURA DEL GREMBIULE

 

  1. Può sembrare un consiglio banale, ma è sempre la prima cosa da fare: leggere le etichette.

Seguire le indicazioni di lavaggio riportate sull’etichetta dei capi è importante sia per evitare incidenti di lavaggio, sia per rispettare le fibre dei tessuti.

  1. Le Macchie difficili: vanno pretrattate.

Prima si smacchia e meglio è. Evita di lasciare depositare per troppo tempo lo sporco all’interno delle fibre.

 

  1.  Farsi aiutare dalla lavatrice. Scegliendo il giusto programma di lavaggio e la temperatura più corretta non rovinerai i tessuti e resisteranno più a lungo nel tempo. La tecnologia è un prezioso aiuto e, le lavatrici di ultima generazione, sono dotate di diverse combinazioni di lavaggio, dandoci la possibilità di scegliere quello ottimale per evitare spiacevoli errori e garantire la massima cura.

 

  1. La maggior parte dei nostri tessuti sono “no stiro”, ma per mantenerli in ordine, stendi sempre i capi a regola d’arte, le giacche con la loro gruccia e dove puoi evita mollette che lasciano segni. Inoltre, se i capi vengono stesi correttamente, si asciugano più in fretta. Più tempo si dedica a questo passaggio e meno se ne perderà nelle fasi successive.

 

  1. Asciugatrice: nostra migliore amica in moltissime occasioni, ma perlopiù superflua quando si tratta di tessuti antimacchia: evitiamola!
    Microfibre, dacron e tessuti leggeri si asciugano facilmente, per i cotoni usiamola pure ma sempre con le dovute attenzioni, e sempre utilizzando gli appositi programmi con temperature adeguate.

 

  1. Togliamo sempre le parti removibili come: bretelle in cuoio, tasche in ecopelle. Ci si impiega davvero un attimo, ma così facendo si preserva sia il grembiule che l’applicazione.   

 

  1. Scegli il detergente a seconda del tipo di tessuto e dei colori.

     
  2. Come lavare la pelle? Al momento del lavaggio, non sfregare mai il tessuto! Anche se la pelle è macchiata, ti basterà passare un panno umido ben strizzato, con un prodotto specifico. All’occorrenza, immergi il capo completamente in acqua ma assicurati di usare un detergente adatto. I comuni detersivi per il bucato finiscono per screpolare la pelle o deteriorarla. 

 

  1. Se il problema non sono macchie sulla pelle, bensì cattivi odori, quando la semplice acqua non basta, puoi aggiungere dell’aceto di vino bianco. L’aceto è ottimo per pulire la pelle ed eliminare i cattivi odori, inoltre è estremamente volatile, quindi se lasci asciugare il capo in un luogo ben arieggiato, anche l’odore di aceto sparirà nel giro di poche ore.

 

Ultimo consiglio, ma non per importanza: se avete dubbi… chiedete a noi!